Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

Aspergillus Oryzae – Il fungo alleato della cucina e della salute

Aspergillus Oryzae – Il fungo alleato della cucina e della salute

Indice dei Contenuti

L’Aspergillus oryzae potrebbe non essere un nome familiare per molti, ma le sue applicazioni nella produzione alimentare e nella biotecnologia lo rendono un microrganismo di grande importanza. Dalla fermentazione del riso per la produzione di sake alla produzione di enzimi utili, come la lattasi, l’Aspergillus oryzae ha un ruolo cruciale in molte aree.

Aspergillus_oryzae_lattasi

Origine e Caratteristiche

L’Aspergillus oryzae è un fungo filamentoso che appartiene alla famiglia degli Aspergillus. Questo microrganismo ha una lunga storia di uso sicuro in molte culture, in particolare nelle tradizioni culinarie asiatiche. Per secoli, è stato utilizzato come agente fermentante nella produzione di alimenti tradizionali come il miso, la salsa di soia e, come accennato, il sake.

Usi in Cucina dell'Aspergillus Oryzae

L’Aspergillus oryzae, nonostante possa sembrare sorprendente data la sua natura fungina, svolge un ruolo cruciale in molte tradizioni culinarie, specialmente in Asia. Questo fungo filamentoso ha segnato la storia della gastronomia di molte culture grazie alla sua capacità di fermentare alimenti. Vediamo insieme come viene utilizzato in cucina.

1. Salsa di Soia
La produzione di salsa di soia, una componente fondamentale della cucina asiatica, dipende in gran parte dall’Aspergillus oryzae. Il fungo viene utilizzato per fermentare una miscela di soia e grano, producendo un liquido denso e saporito che viene poi estratto e affinato per diventare la salsa di soia che tutti conosciamo.

2. Miso
Il miso, una pasta fermentata a base di soia, è un altro prodotto alimentare che deve la sua esistenza all’Aspergillus oryzae. Questo ingrediente è essenziale nella preparazione della zuppa di miso, un piatto tradizionale giapponese.

3. Sake
Il sake, o vino di riso, è prodotto fermentando il riso con l’aiuto dell’Aspergillus oryzae. Questo processo trasforma gli amidi del riso in zucchero, che viene poi fermentato dai lieviti per produrre alcol. Il risultato è una bevanda alcolica delicata e aromatica.

4. Riso Fermentato
In molte culture asiatiche, il riso viene fermentato con l’Aspergillus oryzae per produrre dolci tradizionali. Questi dolci hanno una consistenza unica, leggermente appiccicosa, e un sapore dolce-acido.

5. Tempeh
Anche se il tempeh è tradizionalmente prodotto con un altro fungo, l’Rhizopus oligosporus, alcune varianti utilizzano l’Aspergillus oryzae per fermentare i semi di soia, producendo un prodotto con una texture e un sapore distintivi.

L’uso dell’Aspergillus oryzae in cucina è un perfetto esempio di come le tradizioni culinarie possano beneficiare delle meraviglie offerte dalla natura. Grazie alla sua capacità di fermentazione, questo fungo ha dato origine a prodotti alimentari che sono diventati pilastri di intere culture gastronomiche. La sua importanza in cucina sottolinea ancora una volta quanto la natura e la scienza possano collaborare per arricchire le nostre esperienze culinarie.

Usi Biotecnologici dell'Aspergillus Oryzae

L’Aspergillus oryzae non è solo un attore principale nella tradizione culinaria, ma rappresenta anche una risorsa inestimabile nel mondo della biotecnologia. Il suo potenziale in ambito industriale e farmaceutico si manifesta in diversi modi, e di seguito ne vediamo alcuni più dettagliatamente.

1. Produzione di Enzimi
Forse la sua applicazione più nota, l’Aspergillus oryzae è una fonte di enzimi che trovano impiego in molteplici settori:

  • Lattasi: Come già menzionato, questo fungo è una delle principali fonti per la produzione di lattasi, utilizzata per aiutare chi è intollerante al lattosio a digerire il lattosio presente negli alimenti. La lattasi derivata da Aspergillus oryzae è particolarmente efficace e rappresenta una componente chiave di prodotti come LATTASI PLUS.
  • Amilasi e Proteasi: Questi enzimi, fondamentali per la degradazione degli amidi e delle proteine, sono prodotti su larga scala usando l’Aspergillus oryzae e vengono impiegati in settori che vanno dalla panificazione all’industria tessile.
  • Lipasi: Fondamentale per la degradazione dei grassi, questa enzima trova impiego nell’industria alimentare e nella produzione di biodiesel.

2. Produzione di Sostanze Organiche
La capacità dell’Aspergillus oryzae di produrre acidi organici come l’acido citrico e l’acido gluconico è sfruttata in ambito industriale. L’acido citrico, ad esempio, viene utilizzato come conservante alimentare, nella produzione di bevande e come regolatore di pH in diversi prodotti.

3. Produzione di Farmaci e Nutraceutici
La biotecnologia sfrutta anche l’Aspergillus oryzae nella produzione di sostanze bioattive, come gli statinici, usati come farmaci ipolipemizzanti. Inoltre, grazie alla sua capacità di produrre composti antiossidanti, l’Aspergillus oryzae è anche studiato per la produzione di integratori alimentari.

4. Miglioramento Genetico
Le recenti tecniche di ingegneria genetica hanno permesso di ottimizzare l’Aspergillus oryzae per produrre molecole specifiche in quantità maggiori o per produrre nuove molecole di interesse commerciale.

La versatilità dell’Aspergillus oryzae nel mondo biotecnologico è innegabile. Dalla produzione di enzimi essenziali a quella di composti chimici fondamentali, questo fungo si rivela un vero e proprio alleato nell’innovazione tecnologica e nella risoluzione di problemi contemporanei. Grazie all’intersezione tra natura e scienza, l’Aspergillus oryzae promette di continuare a svolgere un ruolo chiave in molte industrie per gli anni a venire

Aspergillus Oryzae e le compresse LATTASI PLUS

L’Aspergillus oryzae è un fungo filamentoso molto rispettato nel mondo della biotecnologia e della gastronomia, ma come si collega alle compresse LATTASI PLUS?

L’origine della lattasi
L’enzima lattasi, responsabile della scissione del lattosio in glucosio e galattosio, può essere estratto da varie fonti. Una delle fonti più pure e potenti di questo enzima è proprio l’Aspergillus oryzae. Questo fungo ha la capacità di produrre lattasi in grandi quantità e con elevata efficienza, rendendolo uno strumento ideale per la produzione commerciale dell’enzima.

La lattasi derivata da Aspergillus oryzae si distingue notevolmente per la sua capacità di resistere in ambienti acidi, rendendola notevolmente più efficace rispetto ad altre fonti di lattasi. Questa caratteristica peculiare le consente di agire in modo efficiente proprio nello stomaco, dove l’ambiente è tipicamente acido, garantendo un’azione mirata e potente nell’assimilazione del lattosio.

Perché LATTASI PLUS è speciale?
Le compresse LATTASI PLUS sfruttano la potenza dell’Aspergillus oryzae per fornire una soluzione altamente efficace alle persone intolleranti al lattosio. Ecco alcuni punti di forza del nostro prodotto:

  1. Purezza: Grazie all’uso dell’Aspergillus oryzae, l’enzima lattasi nelle compresse LATTASI PLUS è di alta qualità e purezza, assicurando un’azione efficace.
  2. Efficacia: L’alto contenuto di lattasi derivato da questo fungo significa che anche una piccola dose può aiutare a gestire i sintomi dell’intolleranza al lattosio.
  3. Naturalezza: Utilizzando un fungo naturalmente presente nell’ambiente, LATTASI PLUS offre una soluzione naturale ai problemi legati al lattosio.
  4. Tradizione e innovazione: L’Aspergillus oryzae ha una lunga storia di utilizzo in cucina, specialmente in Asia. L’uso di questa antica risorsa combinata con la moderna tecnologia di produzione rende LATTASI PLUS un prodotto unico nel suo genere.

La natura offre risorse straordinarie e, combinando queste risorse con la scienza e la tecnologia, è possibile creare soluzioni innovative per problemi comuni come l’intolleranza al lattosio.

Le compresse LATTASI PLUS sono un perfetto esempio di come l’antica saggezza della natura possa incontrare la moderna biotecnologia per offrire sollievo e benessere agli intolleranti al lattosio.

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close