Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

Come fare un diario alimentare

Come fare un diario alimentare

Indice dei Contenuti

Il diario alimentare è uno strumento prezioso per chiunque voglia avere un quadro chiaro delle proprie abitudini alimentari. Può essere utilizzato per monitorare l’assunzione di cibo, identificare eventuali intolleranze o semplicemente per avere una consapevolezza maggiore di ciò che si mangia. Ecco come creare un diario alimentare efficace.

diario_alimentare_intolleranza_lattosio

Perché tenere un diario alimentare?

Un diario alimentare aiuta a:

  1. Monitorare l’assunzione giornaliera di cibi e bevande.
  2. Riconoscere eventuali abitudini alimentari malsane.
  3. Identificare cibi o bevande che potrebbero causare intolleranze o allergie.
  4. Stabilire una correlazione tra dieta e stato d’animo o energia.
  5. Assicurarsi un’assunzione equilibrata di macro e micronutrienti.

Come iniziare

1. Scegliere il formato:
Puoi optare per un diario cartaceo, un’app specifica per smartphone o un semplice documento su computer.

2. Registra tutto:
Ogni pasto, spuntino, bevanda o qualsiasi cosa tu consumi durante il giorno dovrebbe essere registrato.

3. Sii preciso:
Invece di scrivere “un po’ di pasta”, indica la quantità esatta, ad esempio “100 grammi di pasta”.

4. Note sull’orario:
Oltre a ciò che mangi, registra anche l’orario in cui lo fai. Ciò ti aiuterà a identificare eventuali momenti della giornata in cui tendi a mangiare di più o meno.

Aggiungi dettagli

1. Luogo e situazione:
Dove ti trovi quando mangi? Stai guardando la TV, lavorando o mangiando con amici?

2. Stato d’animo:
Eri felice, triste, stressato o annoiato quando hai mangiato?

3. Sensazioni fisiche:
Dopo aver mangiato, ti sei sentito sazio, ancora affamato, gonfio, ecc.?

Revisione e analisi del diario alimentare

Dopo aver tenuto il diario per una settimana o più, dedica del tempo per analizzare le tue note. Cerca modelli nei tuoi comportamenti alimentari, momenti della giornata in cui mangi di più, cibi che ti fanno sentire bene o male e così via.

I consigli per la costanza che ti diamo sono i seguenti:

Imposta promemoria:
Se usi un’app, puoi impostare promemoria per ricordarti di registrare i pasti.

Rendi visibile il tuo diario:
Se stai usando un diario cartaceo, tienilo in un posto dove lo vedi spesso.

Sii onesto:
Il diario alimentare è uno strumento per te, non per giudicarti. Sii onesto con te stesso per trarne il massimo beneficio.

Scoprire di essere intolleranti al lattosio grazie ad un diario alimentare

Il lattosio è uno zucchero presente nel latte e in molti derivati lattiero-caseari. L’intolleranza al lattosio si verifica quando il corpo non produce abbastanza dell’enzima chiamato lattasi, necessario per digerire il lattosio. I sintomi dell’intolleranza al lattosio possono variare da lievi a gravi e includono gonfiore, diarrea, crampi addominali e gas. Ma come può un diario alimentare aiutare a scoprire questa intolleranza?

Osservare i sintomi ricorrenti
Mantenendo un diario alimentare dettagliato, è possibile notare una correlazione tra il consumo di prodotti lattiero-caseari e l’insorgenza di sintomi. Ad esempio, se ogni volta che consumi latte o yogurt hai problemi digestivi entro poche ore, potresti sospettare dell’intolleranza al lattosio.

Identificare prodotti “nascosti”
Molti alimenti trasformati contengono lattosio senza che ce ne rendiamo conto. Questi possono includere pane, biscotti, cioccolata, salse e molti altri. Grazie al diario alimentare, potrai identificare questi prodotti e osservare se la loro assunzione corrisponde all’insorgenza di sintomi.

Correlare i sintomi con il cibo
Annotando non solo ciò che mangi, ma anche come ti senti dopo aver mangiato, potrai stabilire una chiara correlazione tra specifici alimenti e sintomi. Se ogni volta che mangi qualcosa con lattosio ti senti male, questo potrebbe essere un forte indicatore di intolleranza.

Consultare un esperto
Dopo aver tenuto un diario alimentare per un po’ di tempo e aver notato delle correlazioni, è importante consultare un medico o un nutrizionista. Essi potranno eseguire ulteriori test per confermare l’intolleranza e consigliarti su come gestirla al meglio.

Modificare la dieta
Una volta identificata l’intolleranza, il diario alimentare può diventare uno strumento ancora più prezioso. Puoi usarlo per pianificare i tuoi pasti, evitando cibi ricchi di lattosio e sostituendoli con alternative sicure.

Il diario alimentare non è solo uno strumento per monitorare le calorie o le abitudini alimentari. Può diventare un vero e proprio alleato nella scoperta di intolleranze o allergie alimentari, come quella al lattosio. Attraverso l’osservazione e l’analisi, è possibile migliorare significativamente la qualità della propria vita, evitando cibi che causano malessere e scegliendo alternative più adatte alle proprie esigenze.

Credo di essere intollerante al lattosio...e ora?

Se, seguendo un diario alimentare, hai notato una correlazione tra l’assunzione di lattosio e l’insorgere di sintomi fastidiosi come gonfiore, diarrea o dolori addominali, potresti effettivamente essere intollerante al lattosio. Ecco cosa potresti fare per confermare i tuoi sospetti e gestire i tuoi sintomi.

Fai un test del respiro (Breath Test)
Il primo passo quando si sospetta un’intolleranza al lattosio è effettuare un test del respiro (breath test). Questo test non invasivo consiste nell’assumere una bevanda contenente lattosio e poi fornire campioni di aria espirata a intervalli regolari. Se l’organismo non è in grado di digerire il lattosio correttamente, l’aria espirata conterrà una quantità elevata di idrogeno, segnalando la presenza dell’intolleranza. Questo test è molto affidabile e può essere eseguito sotto la supervisione di un medico.

Prova le compresse LATTASI PLUS
Se il test del respiro conferma la tua intolleranza al lattosio, potresti provare a gestire i tuoi sintomi con l’aiuto delle compresse LATTASI PLUS. Queste compresse contengono l’enzima lattasi in quantità ottimali, che aiuta a scomporre il lattosio e facilitare la sua digestione.

Prendendo una compressa di LATTASI PLUS prima di un pasto contenente lattosio, potresti essere in grado di ridurre o eliminare i tuoi sintomi. Questo ti permetterebbe di continuare a goderti i tuoi cibi preferiti senza doverli eliminare completamente dalla tua dieta.

Monitora i tuoi sintomi
Continua a tenere il diario alimentare anche mentre prendi le compresse LATTASI PLUS. Questo ti permetterà di capire se le compresse stanno effettivamente aiutando a gestire i tuoi sintomi. Se noti un miglioramento, potrebbe essere una buona idea continuare a utilizzare le compresse quando consumi lattosio.

Sospettare di essere intolleranti al lattosio può creare ansia e incertezza, ma ci sono strumenti e strategie che possono aiutarti a capire e gestire la tua condizione.

Un test del respiro e le compresse LATTASI PLUS potrebbero essere i tuoi alleati in questo percorso. Come sempre, in caso di dubbi o per ricevere consigli più specifici, rivolgiti al tuo medico o a un nutrizionista.

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close