Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

FCC, ALU, Unità Lattasi – cosa vuol dire?

FCC, ALU, Unità Lattasi – cosa vuol dire?

Indice dei Contenuti

Quando si parla di integratori enzimatici o nello specifico di lattasi, potresti imbatterti nel termine “FCC” (Food Chemicals Codex) associato alla quantità di lattasi presente nelle compresse o al termine ALU (Acid Lactase Unit), le unità lattasi.

Andiamo in ordine…cosa significa FCC e perché è importante conoscerlo?

FCC_ALU_Unita_Lattasi_Significato

Cosa significa FCC (Food Chemicals Codex)?

FCC sta per “Food Chemicals Codex”, che è un insieme di regole e linee guida che riguardano gli ingredienti alimentari, come gli enzimi.

È un modo per assicurarsi che gli enzimi presenti negli integratori siano di buona qualità e sicuri da consumare.

Quando si parla di lattasi, l’enzima che aiuta a digerire il lattosio (lo zucchero nel latte), il FCC ci dice quanto lattasi c’è in un integratore.

Questo viene misurato in unità chiamate “FCC”.

Ad esempio, se leggi che un integratore contiene 15.000 FCC di lattasi, significa che quella pillola contiene una certa quantità di lattasi che aiuta a digerire il lattosio nel tuo corpo.

In pratica, più FCC ci sono nell’integratore, più potente è l’enzima. Quindi, se hai problemi a digerire il lattosio e vuoi prendere un integratore, è importante scegliere uno con una quantità di FCC adeguata per ottenere i migliori risultati.

La cosa importante da ricordare è che il FCC è solo un modo per misurare la quantità di lattasi presente nell’integratore.

Non devi preoccuparti di cosa significhi esattamente l’acronimo FCC, ma è utile sapere che un numero più alto di FCC indica una maggiore potenza dell’enzima.

Quindi, se hai problemi con la digestione del lattosio e stai cercando un integratore di lattasi, assicurati di controllare la quantità di FCC sull’etichetta e scegliere un prodotto che abbia una quantità adeguata per le tue esigenze.

Cosa significa ALU (Acid Lactase Units) - Unità Lattasi

Le unità lattasi, spesso indicate come ALU (Acid Lactase Units), sono un modo per misurare l’attività dell’enzima lattasi.

Esse indicano quanto efficacemente l’enzima può rompere il lattosio, lo zucchero presente nei latticini, in glucosio e galattosio, rendendolo digeribile per le persone con intolleranza al lattosio.

L’ALU (Acid Lactase Unit) è un’altra unità di misura utilizzata per valutare l’attività dell’enzima lattasi negli integratori. Come suggerisce il nome, l’ALU si riferisce all’attività enzimatica della lattasi in un ambiente acido, simile a quello presente nello stomaco.

L’uso dell’ALU come unità di misura è comune in alcuni contesti, ma è importante notare che non è una misura standardizzata come l’FCC (Food Chemicals Codex). 

Ciò significa che il metodo per determinare l’attività dell’enzima lattasi in ALU può variare tra i produttori di integratori.

Nel contesto della digestione del lattosio, l’ALU viene utilizzato per indicare l’attività dell’enzima lattasi in grado di digerire una quantità specifica di lattosio in condizioni acide.

Ad esempio, se un integratore dichiara di contenere 500 ALU di lattasi, significa che la quantità di lattasi presente in quel prodotto ha l’attività necessaria per digerire una certa quantità di lattosio in un ambiente acido.

Tuttavia, poiché l’ALU non è una misura standardizzata come l’FCC, può essere difficile confrontare direttamente la potenza di diversi integratori che utilizzano l’ALU come unità di misura.

È importante notare che sia l’FCC che l’ALU sono metodi di misurazione dell’attività enzimatica della lattasi, ma utilizzano approcci diversi.

Mentre l’FCC è un metodo più ampiamente accettato e standardizzato, l’ALU potrebbe variare tra i produttori di integratori.

Quando si valutano gli integratori di lattasi, può essere utile considerare sia la quantità di unità lattasi (FCC o ALU) che la quantità effettiva di lattasi contenuta nel prodotto, così da ottenere un quadro più completo della potenza dell’enzima.

pasto_lattosio

Quanta lattasi serve per digerire un pasto?

La quantità di lattasi necessaria per digerire un pasto può variare da persona a persona, a seconda del grado di intolleranza al lattosio e dalla quantità di lattosio presente nel pasto stesso.

Alcune persone potrebbero richiedere una quantità maggiore di lattasi rispetto ad altre per digerire efficacemente il lattosio.

È importante notare che non esiste una risposta universale a questa domanda, in quanto dipende da diversi fattori individuali. Tuttavia, ci sono alcune linee guida generali che possono aiutare a determinare la quantità di lattasi necessaria.

In genere, si consiglia di iniziare con una dose di lattasi tra 2.000 e 9.000 unità FCC (Food Chemicals Codex) o ALU (Acid Lactase Unit) per pasto contenente circa 12-15 grammi di lattosio. Questa è una quantità comune utilizzata negli integratori di lattasi disponibili sul mercato.

Tuttavia, è importante sperimentare e trovare la dose di lattasi che funziona meglio per te. Alcune persone potrebbero richiedere una quantità maggiore o minore di lattasi per digerire il lattosio in modo adeguato. È consigliabile iniziare con una dose minima e poi aumentarla gradualmente fino a trovare la quantità che ti offre un sollievo adeguato dai sintomi dell’intolleranza al lattosio.

Con 15.000 FCC (Food Chemicals Codex) di LATTASI PLUS, puoi generalmente digerire pasti contenenti una quantità moderata di lattosio e digerire in totale serenità un pasto.

Tuttavia, è importante sottolineare che la tolleranza individuale al lattosio può variare e dipende dal grado di intolleranza al lattosio di ogni persona.

Ad esempio, una porzione di latte o yogurt (circa 240 ml) o una piccola porzione di formaggio (circa 30-60 grammi) potrebbe essere ben tollerata con una dose di 15.000 FCC di Lattasi Plus.

Oltre alla quantità di lattosio, è anche importante considerare la qualità del prodotto e la tua risposta individuale. Alcune persone possono richiedere una quantità maggiore di lattasi per digerire completamente i latticini, mentre altre potrebbero avere bisogno di una quantità inferiore.

È sempre consigliabile sperimentare e trovare la quantità di lattasi che funziona meglio per te. Puoi iniziare con una dose di 15.000 FCC di LATTASI PLUS e osservare la tua risposta e il tuo livello di comfort.

Se riscontri ancora problemi di digestione o sintomi di intolleranza al lattosio, potresti dover aumentare leggermente la dose o consultare un medico o un professionista della salute per ulteriori consigli.

Istruzioni per leggere l'etichetta di un integratore di lattasi

La lettura e la comprensione dell’etichetta di un integratore di lattasi possono aiutarti a fare una scelta consapevole e a determinare se il prodotto è adatto alle tue esigenze.

Ecco alcuni suggerimenti su come leggere al meglio un’etichetta di un integratore di lattasi:

  1. Quantità di lattasi: Controlla la quantità di lattasi presente nel prodotto. Solitamente, la quantità viene espressa in unità FCC (Food Chemicals Codex) o ALU (Acid Lactase Unit). Assicurati che la quantità di lattasi sia indicata chiaramente sull’etichetta.
  2. Dosaggio consigliato: Verifica la dose raccomandata per il prodotto. Questo ti darà un’indicazione della quantità di lattasi da assumere per ottenere i migliori risultati. Assicurati di seguire attentamente le istruzioni sulla confezione.
  3. Ingredienti aggiuntivi: Controlla gli ingredienti aggiuntivi presenti nell’integratore di lattasi. Assicurati che non ci siano allergeni o sostanze che potrebbero causarti problemi. Leggi attentamente l’elenco degli ingredienti per essere consapevole di ciò che stai assumendo.
  4. Avvertenze e precauzioni: Presta attenzione alle avvertenze e alle precauzioni riportate sull’etichetta. Queste informazioni possono riguardare possibili effetti collaterali, restrizioni d’uso o avvertenze per specifiche condizioni mediche. È importante seguire queste indicazioni per garantire un utilizzo sicuro del prodotto.
  5. Certificazioni e standard di qualità: Verifica se l’integratore di lattasi è stato sottoposto a test di qualità e se ha ottenuto certificazioni da organismi riconosciuti. Queste informazioni possono essere riportate sull’etichetta o sulla confezione e possono confermare l’affidabilità e la purezza del prodotto.
  6. Data di scadenza: Controlla la data di scadenza per assicurarti che il prodotto sia ancora valido. Utilizzare un integratore dopo la data di scadenza può comprometterne l’efficacia e la sicurezza.
  7. Consulenza medica: Ricorda sempre di consultare un medico o un professionista della salute prima di iniziare l’uso di qualsiasi integratore alimentare, compreso l’integratore di lattasi. Possono fornirti consigli personalizzati in base alle tue specifiche condizioni di salute.

Seguendo questi suggerimenti e leggendo attentamente l’etichetta, sarai in grado di valutare al meglio un integratore di lattasi e fare una scelta informata in base alle tue esigenze e alle indicazioni del professionista della salute.

LATTASI PLUS: lattasi in compresse da 15000 FCC

Se hai mai sperimentato fastidi dopo aver consumato latticini a causa dell’intolleranza al lattosio, potrebbe esserci una soluzione che ti permetta di continuare a goderti i latticini senza dover rinunciare al loro sapore delizioso o semplicemente che ti permetta di andare a cena fuori senza l’ansia di incorrere in una digestione pesante e poco piacevole.

Le compresse LATTASI PLUS sono un integratore di lattasi appositamente formulato per aiutare le persone con intolleranza al lattosio a digerire correttamente questo zucchero presente nei latticini.

Ecco i benefici di LATTASI PLUS e perché potrebbe essere la scelta giusta per te:

  • Migliora la digestione del lattosio: LATTASI PLUS fornisce una dose adeguata di lattasi, l’enzima responsabile della digestione del lattosio. Aiuta a scomporre il lattosio in zuccheri più semplici, consentendo al tuo corpo di digerirlo correttamente senza causare fastidi digestivi.
  • Consente di godersi i latticini senza problemi: Con LATTASI PLUS, puoi finalmente gustare i tuoi latticini preferiti senza preoccuparti degli effetti negativi dell’intolleranza al lattosio. Non sarai più costretto a rinunciare al latte, allo yogurt, al formaggio o ad altri prodotti lattiero-caseari che ami.
  • Facile da assumere: LATTASI PLUS è disponibile sotto forma di comode compresse. Basta prendere una compressa con il primo boccone di un pasto contenente lattosio, e l’enzima lattasi presente nel prodotto inizierà a lavorare per aiutarti a digerire correttamente il lattosio.
  • Quantità significativa di lattasi: Ogni compressa di LATTASI PLUS contiene 15.000 FCC (Food Chemicals Codex) di lattasi, che rappresenta un’adeguata attività enzimatica per gestire la digestione del lattosio presente in un pasto moderato (fino a 30g di lattosio – 600ml di latte).

Se stai cercando un modo per affrontare l’intolleranza al lattosio e continuare a goderti i latticini che ami, LATTASI PLUS potrebbe essere la soluzione che stai cercando. Con la sua formulazione avanzata e la quantità significativa di lattasi in ogni compressa, ti offre un supporto digestivo affidabile per una migliore tolleranza al lattosio.

Prova LATTASI PLUS e scopri come può migliorare la tua tolleranza al lattosio, permettendoti di gustare i latticini senza preoccupazioni.

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close