BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

Il Sushi contiene lattosio?

Il Sushi contiene lattosio?

Indice dei Contenuti

Il sushi è divenuto negli ultimi anni uno dei cibi più popolari e amati al mondo. Questa prelibatezza di origine giapponese, caratterizzata principalmente da riso e pesce crudo, ha conquistato palati in numerose nazioni.

Ma per chi soffre di intolleranza al lattosio, sorge una domanda: il sushi contiene lattosio?

Esploriamo insieme questa questione.

sushi_contiene_lattosio

Storia e componenti del Sushi

Il sushi, oggi noto e apprezzato in tutto il mondo, ha origini profonde nella cultura gastronomica giapponese, evolvendosi attraverso varie fasi storiche.

Il sushi ha origini antiche, risalenti a oltre mille anni fa. Inizialmente non era come lo conosciamo oggi: era una forma di conservare il pesce, mettendolo sotto un peso e avvolgendolo in riso fermentato. Il riso, dopo aver svolto il suo compito di fermentazione, veniva scartato, mentre il pesce veniva consumato.

Col passare dei secoli, la tecnica di conservazione si è evoluta e con essa anche il modo di gustare il sushi. Nel XVIII secolo, a Edo (l’odierna Tokyo), iniziò a prendere piede la forma di sushi che oggi riconosciamo: il pesce fresco viene accostato al riso condito con aceto e zucchero, divenendo un pasto veloce e gustoso, paragonabile al nostro cibo da strada.

Componenti Base:
Riso (Shari): è la base del sushi e viene cotto a vapore e poi condito con una miscela di aceto di riso, zucchero e sale.
Pescato (Neta): il pesce, rigorosamente fresco, è il protagonista. Le varietà più comuni sono tonno, salmone, sgombro, gambero, seppia, e molti altri.
Aga (Nori): utilizzata principalmente per i makizushi (rotoli), l’alga nori avvolge il riso e gli altri ingredienti.

Varianti Principali:
Nigiri: polpettine di riso ricoperte da una fettina di pesce.
Maki: rotoli di riso avvolti in alga nori e ripieni di pesce o verdure.
Sashimi: fette sottili di pesce crudo, servite senza riso.
Temaki: coni di alga nori riempiti con riso e altri ingredienti, simili a un cono gelato.

Nel corso del tempo, il sushi ha subito numerose variazioni, sia in Giappone che all’estero, con l’aggiunta di ingredienti nuovi e la creazione di varianti fusion. Ma, indipendentemente dalla sua forma o dai suoi ingredienti, il sushi rimane un patrimonio gastronomico globale, simbolo di tradizione e innovazione.

tempura_sushi_maionese_lattosio

Ingredienti nascosti e condimenti:

Per gli amanti del sushi, la buona notizia è che la sua versione classica, realizzata con ingredienti basilari come pesce, alghe e riso, è priva di lattosio. Questo rende il piatto tradizionale adatto anche a chi soffre di intolleranza al lattosio.

Tuttavia, con l’evoluzione della cucina fusion e l’introduzione di nuovi ingredienti e condimenti, è possibile che alcune varianti contengano lattosio. Pertanto, è sempre consigliabile informarsi sugli ingredienti specifici quando si sceglie di provare versioni fusion o innovative del sushi, soprattutto per chi ha sensibilità alimentari. Mangiare con consapevolezza è la chiave per godersi ogni boccone senza preoccupazioni.

Ecco alcune possibili variazioni che possono includere ingredienti meno conosciuti o addirittura nascosti che potrebbero contenere lattosio.

Mayonnaise e Salse Cremose:
Una delle aggiunte più comuni in molte varianti occidentali del sushi è la maionese o salse a base di maionese. Questi condimenti, spesso utilizzati per dare sapore e cremosità, potrebbero contenere lattosio, in particolare se vengono preparati con ingredienti lattiero-caseari.

Salse Dolci:
Alcune salse dolci utilizzate per accompagnare il sushi, come le salse al mango o alla panna, potrebbero contenere latte o derivati. Anche se non sono tradizionalmente giapponesi, queste salse si trovano spesso in ristoranti di sushi di stile occidentale.

Farciture e Ripieni “Occidentali”:
Mentre il sushi tradizionale è spesso ripieno di pesce fresco e verdure come cetriolo o ravanello daikon, le varianti occidentali possono includere ingredienti come formaggio cremoso o altri derivati del latte. È essenziale essere consapevoli di questi ingredienti se si ha un’intolleranza al lattosio.

Tempura:
Il tempura, una pastella leggera e croccante usata per friggere verdure o pesce, è un altro elemento comune del sushi. Sebbene la pastella tradizionale del tempura sia fatta senza lattosio, alcune varianti potrebbero includere latte o burro per dare una consistenza diversa.

Per chi ha un’intolleranza al lattosio, la chiave è la comunicazione. Quando si visita un ristorante di sushi, è fondamentale chiedere informazioni sugli ingredienti utilizzati, specialmente se si tratta di varianti fusion o stili non tradizionali. La maggior parte dei ristoranti sarà più che felice di fornire dettagli o suggerire opzioni adatte.

Consigli per gli intolleranti al lattosio

L’intolleranza al lattosio può comportare una serie di sfide quando si tratta di mangiare fuori casa, specialmente in luoghi dove il cibo è preparato con ingredienti di diverse culture e tradizioni. Ecco alcuni consigli utili per chi ha un’intolleranza al lattosio e desidera godersi un pasto al ristorante di sushi o in qualsiasi altro locale:

Comunicazione Preventiva:
Prima di visitare un ristorante, considera l’idea di chiamare in anticipo per discutere delle tue esigenze alimentari. Ciò può dare al personale del ristorante il tempo di prepararsi e offrire soluzioni alternative.

Conosci gli Ingredienti Tipici:
Familiarizza con gli ingredienti comuni utilizzati nel sushi e in altri piatti. Questa conoscenza ti aiuterà a fare domande mirate e a evitare alimenti che potrebbero contenere lattosio.

Sii Chiaro sulle tue Esigenze:
Quando ordini, sii specifico riguardo alla tua intolleranza. Chiedi se il piatto che hai scelto contiene lattosio o se può essere preparato senza ingredienti lattiero-caseari.

Porta con te le Compresse LATTASI PLUS:
Anche se sei attento nella scelta degli alimenti, potresti comunque ingerire accidentalmente una piccola quantità di lattosio. Avere con te le compresse LATTASI PLUS ti fornirà quella sicurezza in più, permettendoti di goderti il pasto senza temere reazioni indesiderate.

Considera Opzioni Alternative:
Se scopri che un piatto contiene ingredienti con lattosio, chiedi al cameriere se è possibile sostituire o eliminare quel particolare ingrediente. La maggior parte dei ristoranti sarà disposta ad adattare il piatto alle tue esigenze.

Recensioni e App:
Ci sono diverse applicazioni e siti web che raccolgono recensioni sui ristoranti da parte di persone con intolleranze o allergie alimentari. Queste piattaforme possono offrire consigli preziosi su quali ristoranti sono più accomodanti o informati sull’intolleranza al lattosio.

Non Aver Paura di Dire No:
Se senti che un ristorante non può soddisfare le tue esigenze o se hai dubbi sugli ingredienti di un piatto, è perfettamente accettabile declinare e scegliere un’altra opzione o un altro ristorante.

La chiave per gestire l’intolleranza al lattosio mentre si mangia fuori è la preparazione e la comunicazione. Con una buona pianificazione e l’adozione di precauzioni, puoi goderti un’ampia varietà di cibi senza preoccuparti delle reazioni indesiderate. E ricorda, LATTASI PLUS è sempre lì per aiutarti in caso di necessità.

LATTASI PLUS: per una degustazione di sushi senza pensieri

Il sushi è un piatto amato da molti, che offre una vasta gamma di sapori e consistenze. Tuttavia, per chi soffre di intolleranza al lattosio, anche una cena apparentemente innocua come quella a base di sushi può nascondere delle insidie. La buona notizia? Grazie a alle compresse LATTASI PLUS, puoi goderti il sushi senza timore.

Sicurezza in Ogni Morso:
LATTASI PLUS è progettato per aiutare l’organismo a spezzare il lattosio, permettendo così a chi soffre di intolleranza di consumare cibi che potrebbero avere tracce di lattosio senza rischiare spiacevoli effetti collaterali. Se non sei sicuro di un condimento o di un ingrediente in particolare nel tuo sushi, una compressa di LATTASI PLUS può fornire quella sicurezza in più che ti serve.

Dosaggio Ideale:
La bellezza di LATTASI PLUS sta nel suo dosaggio. Per un pasto completo di sushi, una singola compressa potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per sentirti al sicuro.

Massima Libertà di Scelta:
Grazie a LATTASI PLUS, non devi più evitare certi piatti o condimenti solo perché potrebbero contenere lattosio. Questo ti dà la libertà di esplorare e goderti il menu completo, dalla zuppa di miso al tempura, senza preoccuparti di eventuali contenuti di lattosio.

Sempre a Portata di Mano:
LATTASI PLUS è comodo e facile da trasportare. Puoi tenerlo nella tua borsa o nel portafoglio, così da averlo sempre a disposizione ogni volta che decidi di gustare del sushi o qualsiasi altro pasto.

Rassicurazione per gli Amanti del Sushi:
Se sei un vero appassionato di sushi, non vuoi che nulla ti impedisca di goderti la tua esperienza culinaria. Con LATTASI PLUS, puoi rilassarti e concentrarti sul piacere del cibo, sapendo che sei protetto da eventuali piccole quantità di lattosio che potrebbero essere presenti.

LATTASI PLUS non è solo un integratore; è un compagno per chi vuole vivere senza limitazioni alimentari, permettendo di degustare tutte le delizie che il sushi ha da offrire senza timori.

Quindi, la prossima volta che ti siedi per un pranzo o una cena a base di sushi, assicurati di avere le tue compresse di LATTASI PLUS con te. Buon appetito!

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

SPEDIZIONE GRATUITA in tutta Italia

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

SPEDIZIONE GRATUITA in tutta Italia

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close