Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

Intolleranza al lattosio e stitichezza

Intolleranza al lattosio e stitichezza

Indice dei Contenuti

L’intolleranza al lattosio è un disturbo digestivo noto principalmente per causare sintomi come gonfiore, crampi e diarrea. 

Alcuni individui possono sperimentare un effetto opposto: la stitichezza.

Questo articolo esplorerà come e perché l’intolleranza al lattosio può talvolta portare a stitichezza, un aspetto meno discusso ma ugualmente importante di questo disturbo.

intolleranza_lattosio_stitichezza

Che cos'è l'intolleranza al lattosio?

L’intolleranza al lattosio si verifica quando il corpo non produce abbastanza dell’enzima lattasi, necessario per scomporre il lattosio, lo zucchero presente nel latte e nei prodotti lattiero-caseari. Senza sufficiente lattasi, il lattosio non viene adeguatamente digerito, portando a sintomi digestivi.

Collegamento tra intolleranza al lattosio e stitichezza:

L’intolleranza al lattosio e la stitichezza sono due condizioni che possono sembrare non correlate, ma in realtà possono influenzarsi a vicenda.

Uno dei sintomi più comuni dell’intolleranza al lattosio è la diarrea, dovuta al lattosio non digerito che entra nel colon e attira acqua, causando feci più liquide. In alcuni casi, l’intolleranza al lattosio può anche contribuire alla stitichezza.

Questo può accadere in diverse situazioni:

  1. Cambiamenti nella flora intestinale: Il lattosio non digerito nel colon può alterare l’equilibrio dei batteri intestinali. Alcuni di questi batteri possono metabolizzare il lattosio, producendo gas e altri composti che possono influenzare la motilità intestinale e potenzialmente portare a stitichezza.

  2. Modifiche della dieta e riduzione delle fibre: Una delle cause più comuni di stitichezza in persone con intolleranza al lattosio è la modifica della dieta. Eliminando i prodotti lattiero-caseari, alcuni individui potrebbero involontariamente ridurre l’assunzione di fibre, specialmente se i latticini venivano consumati come parte di un pasto equilibrato che includeva anche frutta, verdura o cereali integrali. Senza una quantità adeguata di fibre, il transito intestinale può rallentare, portando a stitichezza.

  3. Squilibrio del microbiota intestinale: Il lattosio non digerito che raggiunge il colon può alterare l’equilibrio della flora intestinale. Alcuni batteri intestinali possono fermentare il lattosio, producendo gas e alterando il pH intestinale. Questo cambiamento può influenzare negativamente la motilità intestinale e, in alcuni casi, contribuire alla stitichezza.

  4. Reazioni individuali al lattosio: La reazione del corpo all’intolleranza al lattosio può variare notevolmente da persona a persona. In alcuni casi, il lattosio non digerito può causare una maggiore assorbimento di acqua nel colon, riducendo la frequenza e l’urgenza delle evacuazioni.

  5. Psicologica e comportamentale: Le persone intolleranti al lattosio possono sviluppare una sorta di ansia o paura di mangiare fuori o provare cibi nuovi, portando a restrizioni dietetiche eccessive. Questo atteggiamento può limitare ulteriormente l’assunzione di cibi ricchi di fibre, contribuendo alla stitichezza.

  6. Compensazione con altri alimenti: In alcuni casi, per compensare l’eliminazione dei latticini, si potrebbe aumentare il consumo di altri alimenti che possono causare stitichezza, come cibi ricchi di amido o con basso contenuto di fibre.

Per gestire questi problemi, è importante mantenere una dieta equilibrata e variata, anche quando si eliminano i latticini. Integrare la dieta con fonti alternative di fibre, come frutta, verdura e cereali integrali, e considerare l’utilizzo di un integratore di lattasi come LATTASI PLUS può aiutare a gestire i sintomi dell’intolleranza al lattosio e a mantenere una regolare funzione intestinale.

Vivere l'intolleranza al lattosio con più serenità: compresse LATTASI PLUS

Vivere con l’intolleranza al lattosio può essere una sfida quotidiana, ma grazie alle compresse LATTASI PLUS, questa condizione può essere gestita con maggiore serenità.

Ecco come LATTASI PLUS può aiutare:

  1. Facilità di digestione del lattosio: Le compresse LATTASI PLUS contengono l’enzima lattasi, che aiuta a scindere il lattosio in zuccheri più semplici che possono essere facilmente assorbiti. Questo riduce o elimina i sintomi comuni dell’intolleranza al lattosio, come gonfiore, gas, crampi e diarrea.

  2. Alta potenza enzimatica: Ogni compressa di LATTASI PLUS fornisce 15000 unità FCC di enzima lattasi, garantendo un’efficace digestione del lattosio presente nei pasti. Questa alta potenza significa che spesso basta una sola compressa per pasto.

  3. Vitamina D3 aggiunta: L’integratore include anche 5mcg (200UI) di Vitamina D3 vegetale per compressa, corrispondenti al 100% del Valore Nutritivo di Riferimento (VNR). La Vitamina D non solo supporta la salute delle ossa e il sistema immunitario, ma può anche migliorare la digestione e l’assorbimento di nutrienti.

  4. Comodità e praticità: LATTASI PLUS offre un formato comodo e pratico, con compresse piccole e facili da deglutire. Inoltre, ogni confezione viene fornita con un porta-pillole portachiavi, rendendolo ideale per chi è sempre in movimento e desidera avere l’integratore a portata di mano.

  5. Senza aromi artificiali: Le compresse sono formulate per non alterare il gusto dei cibi e non contengono aromi artificiali, rendendole ideali per chi è attento alla qualità e alla purezza degli integratori.

  6. Rapporto qualità-prezzo: Con 100 compresse per confezione, LATTASI PLUS offre un eccellente rapporto qualità-prezzo, rendendolo una scelta conveniente per la gestione quotidiana dell’intolleranza al lattosio.

Utilizzando LATTASI PLUS, le persone con intolleranza al lattosio possono godersi una vasta gamma di alimenti senza preoccuparsi dei disagi digestivi, migliorando così significativamente la qualità della loro vita quotidiana.

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close