BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

La mozzarella di bufala contiene lattosio?

La mozzarella di bufala contiene lattosio?

Indice dei Contenuti

Tra i gioielli della tradizione gastronomica italiana, la mozzarella di bufala gode di una reputazione invidiabile. Morbida, saporita, fresca, questa delizia culinaria si fonde perfettamente in una varietà di piatti, dall’insalata Caprese alle pizze gourmet. Tuttavia, per coloro che soffrono di intolleranza al lattosio, sorge una domanda cruciale: la mozzarella di bufala contiene lattosio?

mozzarella_bufala_lattosio

La mozzarella di bufala: storia e caratteristiche

La mozzarella di bufala è molto più di un semplice formaggio; rappresenta una storia, una tradizione e un patrimonio che ha radici profonde nel cuore dell’Italia meridionale.

Vanta inoltre un’eredità che risale a migliaia di anni fa. Si crede che le bufale siano state introdotte in Italia attraverso rotte commerciali dall’Asia nel VI secolo d.C. Le pianure paludose e umide della Campania offrivano l’ambiente ideale per queste creature, rendendo la regione un centro per la produzione di latte di bufala.

Ciò che rende la mozzarella di bufala così unica non è solo il latte ricco e cremoso, ma anche il delicato processo di produzione. Una volta munto, il latte di bufala viene fatto cagliare aggiungendo caglio naturale. La cagliata risultante viene poi spezzata, lavorata e filata in acqua calda, dandole quella consistenza elastica e filante che tutti conosciamo e amiamo. Infine, viene tagliata a mano in piccoli pezzi e immersa in salamoia per dare sapore.

La mozzarella di bufala campana ha ottenuto lo status di DOP dall’Unione Europea nel 1996, una designazione che ne tutela la qualità e l’autenticità. Questo significa che solo il formaggio prodotto in determinate regioni, seguendo metodi tradizionali e usando latte di bufala locale, può essere chiamato “Mozzarella di Bufala Campana DOP“. La certificazione DOP garantisce ai consumatori che stanno acquistando un prodotto autentico e di alta qualità.

A differenza della mozzarella di mucca, la mozzarella di bufala ha una consistenza più morbida e cremosa con un sapore leggermente salato e tangibile. Il suo esterno è liscio e lucido, mentre all’interno racchiude una texture succosa e ricca. Una delle sue caratteristiche distintive è il delicato retrogusto di freschezza, quasi come l’assaggio della primavera.

Nonostante sia spesso gustata da sola o con un filo d’olio d’oliva, basilico e pomodori in un’insalata Caprese, la mozzarella di bufala è anche un ingrediente stellare in molte preparazioni culinarie. Si fonde magnificamente sulla pizza, arricchisce piatti al forno e si abbina meravigliosamente a prosciutto crudo, melone e olive.

mozzarella_bufala_intolleranza_lattosio

Il lattosio nella mozzarella di bufala

Quando si parla di lattosio, molte persone si chiedono se questo prelibato formaggio possa essere consumato da chi ha intolleranze. Esaminiamo più da vicino il contenuto di lattosio nella mozzarella di bufala.

Il lattosio è uno zucchero naturale presente nel latte di tutti gli animali, inclusi bufala, mucca, pecora e capra. La sua digestione avviene grazie all’enzima lattasi, che divide il lattosio in due zuccheri più semplici: glucosio e galattosio, rendendolo così assimilabile dall’organismo.

Il latte di bufala contiene naturalmente lattosio, come qualsiasi altro latte animale. Tuttavia, durante il processo di produzione della mozzarella, una parte del lattosio viene eliminata con il siero. Inoltre, la fermentazione operata dai batteri lattici riduce ulteriormente la quantità di lattosio, convertendolo parzialmente in acido lattico. Di conseguenza, la mozzarella di bufala contiene una quantità di lattosio inferiore rispetto al latte di bufala crudo da cui proviene.

Diversi formaggi hanno contenuti variabili di lattosio. Formaggi a pasta dura e stagionati, come il parmigiano, hanno un contenuto di lattosio molto basso o nullo. La mozzarella di bufala, essendo un formaggio fresco, tende ad avere una quantità di lattosio superiore rispetto ai formaggi stagionati, ma comunque inferiore a quella del latte fresco.

Sebbene la mozzarella di bufala contenga meno lattosio del latte di bufala crudo, potrebbe non essere completamente priva di esso. Pertanto, le persone con un’alta intolleranza al lattosio dovrebbero consumarla con cautela. Tuttavia, molte persone con una lieve intolleranza possono tollerare piccole quantità di mozzarella di bufala senza manifestare sintomi.

La mozzarella di bufala è uno dei tesori culinari dell’Italia e può essere goduta da molte persone, anche da alcune con intolleranza al lattosio. Consigliamo di ascoltare sempre il proprio corpo e, in caso di dubbi, consultare un medico o un nutrizionista. Se l’intolleranza al lattosio è una preoccupazione, l’assunzione di un integratore di lattasi, come LATTASI PLUS, può aiutare a digerire meglio i prodotti lattiero-caseari contenenti lattosio.

LATTASI PLUS: la soluzione per gli amanti della mozzarella

Per coloro che soffrono di intolleranza al lattosio, anche una piccola quantità di lattosio contenuto nella mozzarella potrebbe causare fastidi e disagi. Fortunatamente, la scienza e l’innovazione hanno permesso la creazione di integratori come LATTASI PLUS, ideati per aiutare proprio chi, pur amando la mozzarella, è alle prese con questo tipo di intolleranza.

Le compresse LATTASI PLUS sono un integratore a base di enzima lattasi, che è essenzialmente lo stesso enzima che molte persone intolleranti non producono in quantità sufficiente.

Quando assunto prima di consumare alimenti contenenti lattosio, questo integratore aiuta a scomporre il lattosio, facilitando così la sua digestione e prevenendo l’insorgere di spiacevoli sintomi.

Benefici per gli amanti della mozzarella:

  1. Libertà culinaria: con LATTASI PLUS, puoi continuare a gustare la tua amata mozzarella di bufala senza preoccupazioni. Che si tratti di una fresca insalata caprese o di una pizza margherita fatta in casa, non dovrai più fare i conti con possibili reazioni avverse.

  2. Dosaggio ideale: ogni compressa di LATTASI PLUS contiene 15.000 FCC di lattasi, una quantità notevole che garantisce una corretta e completa digestione del lattosio contenuto nei cibi.

  3. Maggiore serenità: sapere di avere una soluzione pratica e efficace come LATTASI PLUS ti permette di goderti pasti in compagnia, cenette romantiche o pranzi al ristorante senza l’ansia di possibili conseguenze.

  4. Alta qualità: LATTASI PLUS utilizza lattasi derivata da Aspergillus oryzae, conosciuta per la sua resistenza agli acidi e per essere altamente efficace nella scomposizione del lattosio.

L’intolleranza al lattosio non dovrebbe impedirti di goderti le delizie culinarie come la mozzarella di bufala. Grazie a prodotti innovativi come LATTASI PLUS, puoi tornare a vivere la tua passione per il cibo senza compromessi. Se sei un amante della mozzarella e desideri una soluzione che ti permetta di gustarla senza pensieri, LATTASI PLUS potrebbe essere la risposta che stavi cercando. Provare per credere!

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

SPEDIZIONE GRATUITA in tutta Italia

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

SPEDIZIONE GRATUITA in tutta Italia

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close