Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

Prolife Lattosio Zero funziona?

Prolife Lattosio Zero funziona?

Indice dei Contenuti

Il consumo di prodotti lattiero-caseari è spesso un problema per chi soffre di intolleranza al lattosio. In risposta a questo problema, sono stati sviluppati diversi integratori alimentari destinati ad aiutare la digestione del lattosio.

Tra questi, Prolife lattosio zero si presenta come una soluzione promettente.
Ma come è composto e, soprattutto, è efficace?

prolife_lattosio_zero_funziona

Composizione di Prolife lattosio zero

Prima di tutto, è essenziale capire cosa contiene Prolife lattosio zero:

  • Lattasi da Aspergillus Oryzae: Questo enzima, presente in una quantità di 9000 FCC per 4 capsule, ha la specifica funzione di favorire la digestione del lattosio contenuto negli alimenti. Pertanto, aiuta le persone intolleranti al lattosio a ridurre o prevenire i sintomi tipici, come gonfiore, crampi e diarrea.

  • Fermenti Lattici Vivi (Probiotici): Contiene tre tipi di fermenti lattici vivi (Bacillus coagulans MTCC5260, Lactobacillus helveticus R 52, Lactobacillus rhamnosus R11) per un totale di 3 miliardi. Questi fermenti contribuiscono a mantenere l’equilibrio della flora intestinale, favorendo una migliore digestione e assorbimento dei nutrienti.

  • Prebiotico: Il glucoligosaccaride (240 mg) è un prebiotico che promuove lo sviluppo e la funzionalità dei batteri “buoni” presenti nel tratto intestinale. Questo aiuta a mantenere un equilibrio salutare della flora intestinale.

  • Vitamine: Le vitamine D3, B1, B2, B6 e B12 presenti nell’integratore supportano le funzioni metaboliche e immunitarie, offrendo un ulteriore beneficio per la salute generale dell’individuo.

La presenza dell’enzima Lattasi suggerisce che Prolife lattosio zero possa effettivamente aiutare le persone intolleranti al lattosio a digerire meglio gli alimenti che lo contengono. Inoltre, l’aggiunta di fermenti lattici vivi e prebiotici può offrire benefici addizionali per la salute intestinale, specialmente se associato a una dieta equilibrata.

Detto ciò, l’efficacia di un integratore varia da individuo a individuo, in base alla gravità dell’intolleranza e ad altri fattori individuali.

Prolife Lattosio Zero è realmente pratico ed efficace?

Uno degli aspetti più importanti da considerare quando si prende un integratore è il dosaggio.

Nel caso di Prolife lattosio zero, le compresse sono formulate per fornire ognuna 2250 FCC di Lattasi da Aspergillus Oryzae ed il produttore consiglia di assumerne 2 capsule prima o durante i pasti principali, fino a un massimo di 4 capsule al giorno.

Sulla base delle ricerche, per ottenere un’efficacia ottimale nella digestione del lattosio (in caso di intolleranza moderata), potrebbe essere necessario ingerire almeno 15000 FCC di attività enzimatica per digerire un pasto completo contenente lattosio.

Ciò significa che, per garantire una digestione perfetta del lattosio, un individuo con un intolleranza media\alta dovrebbe assumere almeno 7 compresse di Prolife Lattosio Zero per ogni pasto.

In considerazione del fatto che una confezione standard contiene 30 capsule, con un dosaggio di 7 capsule per pasto, si potrebbero gestire solo 4 pasti con una singola confezione.

Se invece si decidesse di attenersi al dosaggio suggerito di 4 compresse per pasto, con una confezione si potrebbero gestire massimo 7 pasti, ma senza raggiungere il dosaggio ottimale per una digestione del lattosio senza problemi.

Questo limite è probabilmente stato suggerito in quanto non si tratta di compresse di lattasi pure ma di compresse che contengono anche altri probiotici/prebiotici ed il loro eccesso potrebbe causare problemi digestivi.

Questo approccio potrebbe quindi risultare poco pratico per molte persone, in particolare per chi consuma più di un pasto al giorno contenente lattosio. Inoltre, il rapporto prezzo/efficacia potrebbe non essere dei migliori, dato il numero elevato di compresse necessarie per pasto e il costo complessivo per confezione.

Un altro punto da considerare è che Prolife lattosio zero può contenere tracce di soia. Questo può rappresentare un problema per coloro che sono intolleranti o allergici alla soia. E’ sempre consigliabile leggere attentamente l’etichetta dei prodotti e, in caso di dubbi, consultare un medico o un allergologo.

Date queste considerazioni, chi ha esigenze specifiche, potrebbe valutare alternative sul mercato. Una di queste è LATTASI PLUS. Questo prodotto viene approfondito nella prossima sezione, ma promette una soluzione più pratica e un miglior rapporto qualità-prezzo per coloro che cercano sollievo dall’intolleranza al lattosio.

Compresse LATTASI PLUS: 1 Compressa per pasto ed ingredienti naturali

L’intolleranza al lattosio è una problematica sempre più diffusa nella popolazione moderna. Per coloro che soffrono di questa condizione, le compresse LATTASI PLUS rappresentano una soluzione innovativa e efficace. Andiamo a scoprire i punti di forza di questo prodotto e a sottolineare l’importanza dei numeri che lo contraddistinguono.

15000 FCC di enzima lattasi in ogni compressa
Uno degli aspetti più rilevanti delle compresse LATTASI PLUS è la potenza di ciascuna compressa. Ogni unità contiene 15000 FCC (unità di misura che indica l’attività dell’enzima) di enzima lattasi, rendendola particolarmente efficace nell’aidare a decomporre il lattosio. Questa specifica quantità assicura che la maggior parte degli individui possa consumare cibi e bevande contenenti lattosio senza avvertire i disagi tipici dell’intolleranza.

100% Naturali e privi di ingredienti indesiderati
Le compresse LATTASI PLUS sono formulate per garantire la massima naturalità. Non contengono aromi artificiali, ingredienti sintetici o sostanze potenzialmente dannose. Questo significa che chi sceglie LATTASI PLUS sta optando per un prodotto puro al 100%. Ancora più importante per molti consumatori, queste compresse sono completamente prive di soia, glutine o qualsiasi altro allergene comune. Ciò le rende adatte anche a chi segue diete specifiche o ha altre sensibilità alimentari.

Confezione da 100 compresse: Una soluzione pratica ed economica
Con una confezione da 100 compresse, LATTASI PLUS permette di gestire la digestione di 100 pasti contenenti lattosio. Questo significa che, con un solo acquisto, si ha a disposizione un’intera soluzione per più di tre mesi (a seconda della frequenza con cui si consumano pasti contenenti lattosio). Questo rende il rapporto prezzo/efficacia/qualità estremamente competitivo rispetto ad altre soluzioni presenti sul mercato.

Le compresse LATTASI PLUS combinano quindi efficacia, naturalezza e convenienza in un unico prodotto.

Per chi cerca un modo per gestire la propria intolleranza al lattosio senza compromessi, LATTASI PLUS rappresenta una delle migliori soluzioni disponibili sul mercato.
Se non lo hai ancora fatto, ti consigliamo di provarle!

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close