BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

BLOG LATTASI PLUS

Vivi Serenamente la Tua Intolleranza al Lattosio

Meglio cucinare con olio o burro?

Meglio cucinare con olio o burro?

Indice dei Contenuti

Quando si parla di cucina, uno degli interrogativi più frequenti riguarda la scelta tra cucinare con l’olio o il burro come grasso di cottura. Entrambi hanno le loro peculiarità, influenzando sapore, consistenza e caratteristiche nutrizionali dei piatti. Tuttavia, per chi è intollerante al lattosio, la questione assume un’ulteriore sfaccettatura: quale delle due opzioni è più adatta a garantire una digestione senza intoppi?

cucinare_burro_intolleranza_lattosio

Il burro: sapore ricco, ma contiene lattosio

Il burro ha da sempre occupato un posto speciale nella nostra cucina. La sua capacità di arricchire e esaltare il sapore dei piatti, dal pane appena sfornato ai dolci più elaborati, lo rende un ingrediente amatissimo da chef e appassionati di cucina. Tuttavia, dietro al suo profilo gustativo avvolgente si cela un elemento che potrebbe causare disagio a molte persone: il lattosio.

Il burro è un derivato del latte, ottenuto dalla panna attraverso un processo di sbattimento. Durante questo processo, la parte grassa della panna si separa dal siero, dando vita al burro. Questo grasso concentrato conferisce al burro la sua texture morbida e il suo sapore distintivo.

Il lattosio è uno zucchero presente nel latte e nei suoi derivati. Anche se il burro contiene una quantità minore di lattosio rispetto ad altri prodotti lattiero-caseari, come il latte o lo yogurt, la sua presenza non può essere trascurata, specialmente per chi soffre di intolleranza.

Per alcune persone, la quantità di lattosio contenuta nel burro può non causare sintomi. Tuttavia, per chi ha una intolleranza media o marcata, anche piccole quantità potrebbero scatenare disturbi come gonfiore, crampi e diarrea.

Per fortuna, con la crescente consapevolezza dell’intolleranza al lattosio, sono disponibili sul mercato varianti di burro senza lattosio. Questi prodotti offrono lo stesso profilo gustativo del burro tradizionale, ma senza la preoccupazione del lattosio. Sono ottenuti rimuovendo o neutralizzando il lattosio durante il processo di produzione.

L'olio: versatilità e digeribilità

L’olio, in particolare quello d’oliva, è da secoli un pilastro della dieta mediterranea e una delle principali fonti di grassi monoinsaturi, noti per i loro benefici sul cuore e il sistema circolatorio. Ma oltre alle sue qualità nutritive, l’olio d’oliva presenta vantaggi significativi in termini di digeribilità, soprattutto quando si parla di intolleranza al lattosio.

Ricco di vitamine, come la vitamina E e composti antiossidanti come i polifenoli, l’olio d’oliva ha dimostrato di avere effetti positivi sulla salute cardiovascolare, riducendo il colesterolo LDL (il cosiddetto “colesterolo cattivo”) e aumentando il colesterolo HDL (il “colesterolo buono”). Inoltre, aiuta a contrastare lo stress ossidativo, un fattore chiave nell’invecchiamento e in molte malattie croniche.

Uno dei principali vantaggi dell’olio è la sua incredibile versatilità in cucina. Può essere utilizzato sia per cotture ad alta temperatura, come la frittura, sia a crudo, per esaltare il sapore di insalate e antipasti. Questa capacità di adattarsi a diverse preparazioni rende l’olio d’oliva un must in qualsiasi cucina.

Dal punto di vista della digeribilità, l’olio d’oliva è un’ottima opzione. Essendo un grasso vegetale, è naturalmente privo di lattosio, rendendolo ideale per chi soffre di intolleranza. Inoltre, è facilmente assorbibile e non appesantisce lo stomaco come alcuni grassi saturi.

L’olio non provoca quindi i fastidiosi sintomi associati all’ingestione di lattosio, come gonfiore, crampi o diarrea. Inoltre, la sua natura monoinsatura contribuisce a una sensazione di sazietà, facilitando la digestione e riducendo il rischio di disturbi gastrointestinali.

Per chi è alla ricerca di un’alternativa sana e digeribile al burro, soprattutto in presenza di intolleranza al lattosio, l’olio d’oliva rappresenta una scelta eccellente. La sua versatilità in cucina, insieme alle sue proprietà nutrizionali, lo rende un ingrediente essenziale per chi desidera mangiare in modo sano senza rinunciare al gusto.

Cosa scegliere quindi in cucina?

  1. Per chi è intollerante al lattosio: La scelta dell’olio è quasi sempre la più sicura. Assicura una digestione senza problemi e non comporta il rischio di consumare lattosio involontariamente.
  2. Dal punto di vista del sapore: Se ami il sapore ricco e avvolgente del burro, potresti considerare l’utilizzo di burro senza lattosio, oppure valutare l’assunzione di una compressa come LATTASI PLUS prima di consumare piatti con burro tradizionale.
  3. Dal punto di vista nutrizionale: L’olio d’oliva è spesso considerato una scelta più salutare, grazie al suo profilo di acidi grassi. Tuttavia, come sempre, la moderazione è la chiave. Sia l’olio che il burro sono grassi e, come tali, devono essere consumati con attenzione alle quantità.

Se sei quindi intollerante al lattosio e desideri cucinare senza rischi, optare per l’olio come principale grasso di cottura è una scelta saggia. Non solo elimina il rischio di ingerire lattosio, ma offre anche benefici nutrizionali. Tuttavia, se il sapore e la consistenza del burro sono insostituibili per te, esplora le opzioni di burro senza lattosio o considera le compresse LATTASI PLUS come alleato per goderti i piatti tradizionali senza preoccupazioni.

Digerire il burro se si mangia fuori casa? Compresse LATTASI PLUS

Mangiare fuori casa è uno dei piaceri della vita. Che si tratti di un pranzo d’affari, di una cena romantica o di una semplice pizza con gli amici, ogni occasione può diventare un momento speciale. Tuttavia, per chi soffre di intolleranza al lattosio, l’esperienza del ristorante può diventare una sfida.

Il burro, ingrediente tanto amato quanto diffuso nelle preparazioni culinarie, è uno degli alimenti che contiene lattosio. È spesso utilizzato in salse, contorni, antipasti e, ovviamente, nei dessert. Sebbene molti ristoranti offrano alternative senza lattosio, non sempre è possibile evitarlo completamente, specialmente se la preparazione richiede specificamente il burro per il suo sapore e la sua texture.

Compresse LATTASI PLUS: la soluzione alle tue esigenze
Le compresse LATTASI PLUS sono state progettate proprio per situazioni come queste. Grazie all’elevato dosaggio di enzima lattasi, sono in grado di aiutare a smaltire il lattosio contenuto negli alimenti, come il burro, permettendo di digerire con facilità e senza i fastidiosi sintomi dell’intolleranza.

Come funzionano?
Quando si prevede di consumare un pasto che potrebbe contenere lattosio, basta assumere una compressa di LATTASI PLUS poco prima di iniziare a mangiare. L’enzima lattasi contenuto nella compressa si occuperà di “spezzare” il lattosio presente negli alimenti, permettendo una digestione serena.

Non rinunciare al piacere di mangiare fuori
Con le compresse LATTASI PLUS, non c’è più bisogno di evitare il burro o di rinunciare ai piaceri della tavola quando si è fuori casa. Questo significa poter assaporare quel delizioso risotto mantecato al burro, quella torta al cioccolato morbidissima o quel pane appena sfornato, senza preoccuparsi delle conseguenze digestive.

Non lasciarti sfuggire le gioie della cucina quando sei fuori casa. Grazie alle compresse LATTASI PLUS, puoi goderti ogni boccone con la serenità di sapere che la digestione sarà facile e priva di disagi. Buon appetito!

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

SCARICA LA GUIDA PER INTOLLERANTI AL LATTOSIO

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Integratore LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Integratore
LATTASI PLUS

Integratore di Lattasi 15.000 FCC
con vitamina D3 (200UI)
100% Naturale – Made in Italy
100 Compresse
1 Compressa LATTASI PLUS = 1 pasto

Spedizione gratuita in tutta Italia
Porta Compresse GRATUITO

Se invece hai qualche dubbio o domanda non esitare a contattarci!

porta_compresse_lattasi_plus

Blog contenente articoli di approfondimento riguardo il mondo della intolleranza al lattosio: News, curiosità, sintomi, cibi, approfondimenti, etc…

Per richieste specifiche verso il nostro redazionale, non esitare ad inviarci un messaggio.

SEGUICI SUI SOCIAL E SUL GRUPPO FACEBOOK

COMPRESSE LATTASI PLUS

Scopri subito a cosa servono e come possono migliorare la gestione della tua intolleranza al lattosio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×
Carrello close